image
Guida dell'Anno
Progetto 2017/2018
image
image
Vai alla scheda
image
Guarda il video
Crediamo nella necessità di un’affermazione della cultura della pace, l’unica che possa rispettare e rispondere alle domande più vere e profonde di tutti e di ciascuno, nell’impervio cammino verso la fraternità universale.

Living Peace in brevecolombina rovescio

Il Progetto Living Peace International è un percorso di educazione per la pace.

Si basa sul lancio del “Dado della pacedado smallsulle cui facce non ci sono numeri, ma frasi che aiutano a costruire rapporti di pace tra tutti. Esso si ispira ai punti de “L’arte di amare” che anni prima Chiara Lubich aveva proposto, con un dado, ai bambini del Movimento dei Focolari. 

Insieme al dado viene proposto anche il time out momento per la pace 80Time out”: alle 12 di ogni giorno, un momento di silenzio, di riflessione o di preghiera per la pace.

Ad oggi sono più di 1000 le scuole e gruppi che aderiscono al progetto e oltre 600 mila i bambini e i giovani raggiunti dalle sue iniziative nei 5 continenti.

Il progetto punta a rafforzare le collaborazioni e a cooperare con tanti altri nel mondo per la costruzione di una “rete” di pace che abbracci la terra. Infatti Living Peace è anche una piattaforma: sono oltre 60 le organizzazioni internazionali in sinergia col progetto, con cui si condividono iniziative e azioni di pace che vengono proposte alle rispettive reti.

 

Obiettivo generale Philippines

Living Peace International ha l’obiettivo di fare crescere nei diversi ambienti di apprendimento e di vita, l’impegno a vivere la pace e per la pace.

 

Obiettivi specifici

  • Sviluppare una buona pratica pedagogica esportabile in luoghi e contesti differenti
  • Sviluppare competenze in materia di cittadinanza attiva e democratica attraverso la valorizzazione dell’educazione interculturale e alla pace
    Aumentare la consapevolezza dei propri diritti e doveri
  • Sviluppare il rispetto delle differenze e il dialogo tra le culture
  • Incrementare la capacità di lavorare in gruppo, progettare e agire insieme
  • Potenziare abilità creative e migliorare l’apprendimento
  • Migliorare le relazioni docenti-studenti e acquisire comportamenti prosociali.

 

Destinatari

Il progetto si rivolge in particolare al mondo della scuola e gruppi giovanili, ma trova applicazione anche in altre espressioni della società (parrocchie, gruppi artistici, associazioni, ecc.) dei 5 continenti appartenenti a differenti culture e religioni.

 

Metodologia 6x1

Metodologia16x1-Sei passi per un obiettivo: una proposta ideata dal Movimento Ragazzi per l’Unità, a partire dalla metodologia del Service Learning, per aiutare gruppi giovanili a pianificare azioni di pace in modo efficace e partecipativo.

Il “6x1” sviluppa la capacità di guardare il proprio contesto e incidere positivamente su di esso attraverso sei tappe:
Osservare. Pensare. Coinvolgere. Agire. Valutare. Celebrare

Promotori del progetto

AMU Azione per un mondo unito
New Humanity per un mondo unito
teens4unity Ragazzi per l’unità

La rete di Living Peace è in costante crescita grazie alla condivisione
di esperienze individuali e collettive, attività, fotografie, filmati, progetti ecc.!

scriveteci

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.